Home Tutorial Come installare un template WordPress

Come installare un template WordPress

236
0

Ciao oggi vi spiegherò come installare un template wordpress, il sistema è semplice e tutti posso farlo, vi ricordo però che non avrete tutto e subito ma avete solo segnalato al vostro CMS WordPress che avete caricato e attivato il vostro tema. Naturalmente dopo dovrete personalizzarlo in base alle vostre esigenze, quindi è solo il primo passo per iniziare ad entrare nel modo web grazie a wordpress.

Prima di tutto verificate che nel file compresso zip che avete scaricato ci sia solo il template, molte volte ci sono più cartelle dove danno plugin o tutoria sulla configurazione.

Dopo aver capito dov’è il tuo template nel file compresso, inizia la fase del caricare fisicamente i vostri file nella root del vostro dominio, questa fase si può affrontare in due modi: tramite caricamento ftp o tramite upload del pannello che ti predispone il tuo wp.

Inizio a descrivere la fase in ftp che è quella più “complessa” per poi passare all’altra.

  • Bisogna scaricare un client ftp come file zilla (per curiosità su questo programma andate in questo post  in basso 😉 )
  • Inserire le credenziali per entrare nel vostro dominio
  • andare nella cartella dedicata ai template, nel wordpress nativo il percorso delle cartelle è wp-content -> themes -> metti il template

Vi ricordo che il template prima di essere caricato deve essere decompresso

Il modo più semplice invece per pre caricare un template è tramite pannello di controllo del tuo cms wordpress. bBsogna semplicemente andare sulla sezione “Aspetto” poi entrare nella sotto sezione “Temi“, premere il pulsante in alto “Aggiungi nuovo

e quindi arriviamo nella sezione tematica che ti permette di cercare un template gratuito donato nel circuito wordpress.org o caricare il nostro template tramite upload come illustrazione qui in basso premendo Carica Tema apparirà l’upload che ti permetterà di caricare il file ZIP quindi compresso (a differenza della prima procedura) del tuo template. al caricamento del template se avete fatto tutto per bene, dovreste trovare una immagine di anteprima con il relativo pulsante Attiva del template appena caricato, premendo il pulsante il template sarà attivo quindi potete cominciare a personalizzarlo.

Curiosità

Il termine inglese template in informatica indica un documento o programma nel quale, come in un foglio semicompilato cartaceo, su una struttura generica o standard esistono spazi temporaneamente “bianchi” da riempire successivamente. In questo ambito, la parola è traducibile in italiano come “modello”, “semicompilato”, “schema”, “struttura base”, “ossatura generale” o “scheletro”, o più correntemente “modulo”, anche se di solito non così elaborato e sofisticato.

Previous articleSlider Revolution Plugin vulnerabile
Next articleCome creare meta box e campi personalizzati in WordPress?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here