Home Php PHP – virgolette singole e doppie

PHP – virgolette singole e doppie

91
0

Sembra banale, ma per i neofiti  del php spieghiamo la differenza tra virgolette singole e virgolette doppie.

Con echo() e print(), o quando assegnamo dei valori alle stringhe, possiamo utilizzare tranquillamente entrambe.

Ma c’è una differenza fondamentale tra i due tipi di virgolette e, sul quando si dovrebbe usare l’una piuttosto che l’altra.

In PHP, i valori racchiusi tra apici singoli (‘) saranno trattati come letterali, mentre quelli racchiusi tra doppi apici (“) saranno interpretati.

In altre parole, l’immissione di variabili e caratteri speciali tra virgolette doppie si tradurrà nei loro valori rappresentati, non nei loro valori letterali. Esempio:

$valore = "ciao mondo!";
echo "vediamo cosa esce richimando il: $valore";

la stampa che vedra’ sul video sara’ vediamo cosa esce richimando il: ciao mondo mentre con apice cioe’ le virgolette singole,

$valore = "ciao mondo!";
echo 'vediamo cosa esce richimando il: $valore';

stampera’ la seguente stringa: vediamo cosa esce richimando il: $valore.

Detto questo si deve dire che Le virgolette singole a differenza di quelle doppie non supportano le sequenze di escape o meglio, gli unici due metodi di escape supportati sono ‘ e \.

$user = "Luigi";
$tot = "23.00";

echo "Ciao, \"$user\" spendi: \$$tot.";
//output: Ciao, "Luigi" spendi: $23.00.

echo 'Ciao, "$user" spendi: $$tot.';
//output: Ciao, "$user" spendi: $$tot.

Come questi esempi dovrebbero illustrare, le virgolette doppie andranno a sostituire il nome di una variabile ($tot) con il suo valore, ed il codice di un carattere speciale ($) con il suo valore rappresentato ($).

Gli apici singoli visualizzeranno sempre letteralmente il loro contenuto, fatta eccezione per (‘) e (\), che vengono stampati come una virgoletta singola e una singola barra rovesciata, rispettivamente.

Se si dovesse stampare del codice HTML utilizzando le virgolette doppie, dovremmo utilizzare l’escape per tutte le doppie virgolette nella stringa, quindi è decisamente più comodo usare le virgolette singole:

// con doppie virgolette
echo "<a href=\"mioLink\" target=\"_blank\"><img src=\"miaImg.gif\" alt=\"img1\"></a>";
// con virgolette singole
echo '<a href="mioLink" target="_blank"><img src="miaImg.gif" alt="img1"></a>';
Previous articleCome utilizzare la funzione wp_nav_menu() in WordPress
Next articleComprendere i prezzi di WooCommerce in base al ruolo dell’utente

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here